mercoledì 30 dicembre 2009

Ravioli di spinaci e ricotta






La pasta fresca da spazio alla fantasia per riempirla in un'infinità di modi,ma oggi
prepareremo i tradizionali ravioli di ricotta e spinaci,semplici ma buoni, anche un modo carino di far mangiare ai bambini i "temuti" spinaci.
Per fare 100 gr di pasta all'uovo ci vogliono 100 gr di farina 00 ed 1 uovo,quindi gli ingredienti per 4 persone sono:
-400 gr di farina 00
-4 uova

Per il ripieno:
-500 gr di spinaci(io uso quelli surgelati)
-200 gr di ricotta
-50 gr di grana padano grattugiato
-1 uovo

Per condire:
-burro sciolto
-grana padano grattugiato




Verseremo la farina a fontana nella spianatoia e nel centro aggiungeremo le uova.




In un primo momento,mescoleremo le uova con la farina aiutandoci con una forchetta.





Per finire impastando con le mani.





Formeremo una palla con l'impasto.




Copriremo con della pellicola trasparente e lasceremo riposare in frigorifero per mezz'ora.






In tanto prepareremo la nostra macchina per fare la pasta.Ci sono tanti modelli,anche col motore,ma io utilizzo la Imperia tradizionale.





Facciamo bollire gli spinaci,li scoliamo per bene e li tritiamo.Aggiungiamo la ricotta,il formaggio grattugiato, l'uovo e mescoliamo bene il ripieno.





Dividiamo in 4 l'impasto per la pasta,ne teniamo 1 ed i restanti 3 li rimettiamo nuovamente nel frigo per mantenerli freschi.



Con l'aiuto della macchina iniziamo a tirare la sfoglia.





Passeremo la sfoglia almeno 2 o 3 volte nella stessa posizione






fino ad arrivare ad avere una sfoglia sottile,una sfoglia a velo.





Ripeteremo questa procedura fino ad esaurire l'impasto.




Distribuiremo delle piccole porzioni di ripieno sulla sfoglia con l'aiuto di due cucchiai





Copriremo con la sfoglia e premeremo bene la pasta per farla aderire bene e che fuoriesca l'aria.





Con una rotella dentata taglieremo i nostri ravioli il più piccoli possibile.





Evitando che si rompano e  che restino aperti dai lati




Li adageremo su un vassoio di carta spolverata di farina.






Bolliremo in abbondante acqua salata per 2 o 3 minuti.In un pentolino faremo sciogliere il burro,una volta scolati i ravioli li accomoderemo per strati in una pirofila e condiremo con il burro ed il formaggio grattugiato ogni strato.





I nostri ravioli sono pronti.
Buon appetito!







1 commenti:

angeles on 20/8/10 17:24 ha detto...

hola encarni, me encanta la pasta, siempre que vamos a italia volvemos con unos kilos de mas, me encantan estos que has preparado un beso chiao

Related Posts with Thumbnails
Related Posts with Thumbnails
 

il ristorante a casa Copyright © 2009 Designed by Ipietoon Blogger Template In collaboration with fifa
Cake Illustration Copyrighted to Clarice